Controllo del tipo di cuscinetto e della sigla

I codici dei cuscinetti sono costituiti da combinazioni alfa-numeriche che ne identificano il tipo, le dimensioni di ingombro e la struttura per cui è sempre meglio controllare e verificare le dimensioni, il tipo e la sigla del cuscinetto a disposizione in modo di essere certi che corrisponda a quanto richiesto.

Per ogni codice si effettua una distinzione tra la sigla di base e tutti gli eventuali suffissi e/o prefissi. Il numero base permette di determinare la tipologia del cuscinetto e la dimensione del foro. Questa sigla è definita dagli standard tedeschi DIN 623 e dagli standard ISO di pertinenza. Per la maggior parte dei cuscinetti, la sigla di base è costituita da numeri, ma a volte il codice è alfanumerico. I prefissi e i suffissi denotano caratteristiche speciali, ad esempio se il gioco radiale interno e se la precisione differiscono dallo standard. L’utilizzo di prefissi e suffissi è standardizzato solo parzialmente. I suffissi sono gli elementi che subiscono maggiori variazioni e i vari produttori di cuscinetti utilizzano codici differenti.

LEGGI  5 consigli per l'installazione dei cuscinetti

Per l‘elenco completo dei codici e dei suffissi dei cuscinetti fai riferimento alla nostra guida online.

X