Come scegliere i cuscinetti obliqui a due file di sfere

I cuscinetti obliqui a due corone di sfere presentano una geometria interna ottimizzata per consentire elevata capacità di carico radiale e assiale oltre che un funzionamento particolarmente silenzioso. In effetti corrispondono per design a due cuscinetti obliqui a una corona di sfere in disposizione ad “O”, ma occupano un minore spazio assiale e possono sopportare carichi radiali e assiali che agiscono in entrambe le direzioni.

Consentono di realizzare disposizioni rigide e sono in grado di sopportare momenti ribaltanti. Questi cuscinetti sono forniti con guarnizioni integrate e già ingrassati, quindi non richiedono manutenzione.

LEGGI  Cos'è il gioco nei cuscinetti a sfera?

I cuscinetti obliqui a sfere vengono sottoposti a uno speciale trattamento termico e sono stabilizzati al calore fino a una temperatura di circa 150 °C.

Gabbie

È possibile utilizzare gabbie in acciaio od ottone alle stesse temperature di esercizio degli anelli e delle sfere dei cuscinetti.

Sigle e variabili

Le opzioni possibili per i cuscinetti assiali obliqui a due corone di sfere sono molteplici, le sigle possono cambiare di marca in marca, per fare chiarezza ecco l’elenco completo delle sigle in modo da poter scegliere il cuscinetto che più si addice alla vostra applicazione:

  • MT33: grasso con temperatura d’esercizio -30 ? +120 °C.
  • 2RS: Tenuta strisciante, NBR, su entrambi i lati
  • TN9:(TVH nei cuscinetti FAG): Gabbia in PA66 (Poliammide) rinforzata con fibra di vetro, centrata sulle sfere.
  • C3: Gioco radiale interno maggiore del Normale
  • 2Z: Schermo su entrambi i lati
  • NR: Scanalatura per anello di ancoraggio nell’anello esterno e relativo anello
  • D: Anello interno in due metà
  • MA: Gabbia massiccia in ottone, centrata sull’anello esterno.
  • NR: Scanalatura per anello di ancoraggio nell’anello esterno e relativo anello
  • CB: Gioco assiale interno controllato
  • M: Gabbia massiccia in ottone, centrata sulle sfere
  • K: Foro conico, conicità 1:12
  • B: Costruzione interna modificata
  • BD: Costruzione interna modificata, angolo di contatto a 30°
LEGGI  Danni ai cuscinetti: come rimediare all'inclinazione
X