Come scegliere i cuscinetti orientabili a sfere

I cuscinetti orientabili a due file di sfere sono anche detti auto-allineanti poichè sono insensibili al disallineamento angolare dell’albero rispetto all’alloggiamento, che può essere causato, ad esempio, dalla deflessione dell’albero. 

I cuscinetti orientabili a sfere sono quindi dotati di due corone di sfere, una pista sferica comune nell’anello esterno e una pista con due scanalature profonde e continue nell’anello interno e sono ideati per tollerare la flessione dell’albero durante la corsa e sono anche in grado di sopportare un eventuale disallineamento iniziale.

LEGGI  Montaggio dei cuscinetti nell'alloggiamento

Producono minore attrito rispetto a qualsiasi altro tipo di cuscinetti volventi, il che consente temperature di esercizio più basse anche a velocità elevate, inoltre razie alla ridotta produzione di calore, la temperatura dei cuscinetti è più bassa, con conseguente prolungamento della loro durata di esercizio e degli intervalli di manutenzione. Questi cuscinetti orientabili a sfere sono in grado di ridurre i livelli di rumorosità e vibrazioni, ad esempio, nei ventilatori.

LEGGI  La schermatura del cuscinetto: le differenze tra 2Z e 2RS

Sigle e variabili

Le opzioni possibili per i cuscinetti assiali obliqui a due corone di sfere sono molteplici, le sigle possono cambiare di marca in marca, per fare chiarezza ecco l’elenco completo delle sigle in modo da poter scegliere il cuscinetto che più si addice alla vostra applicazione:

E: Design interno ottimizzato per maggiore capacità di carico
M: Gabbia massiccia in acciaio, centrata sulle sfere;
C3: Gioco radiale interno maggiore del Normale
TN9: Gabbia in PA66 (Poliammide) rinforzata con fibra di vetro, centrata sulle sfere.
K: Foro conico, conicità 1:12
C2: Gioco interno radiale minore del Normale

LEGGI  Che tipi di cuscinetti a sfera esistono?
X