scanalatura rotante

Guide lineari: quando dovresti usare una scanalatura a sfera?

Una scanalatura a sfera è un tipo di guida lineare con cuscinetto a rotolamento, simile a un albero tondo e un gruppo boccola, ma con una distinzione critica nel suo funzionamento. L’albero di una scanalatura a sfera è molto simile a un albero di guida lineare, tranne che l’albero scanalato ha scanalature lungo la sua lunghezza. Il dado scanalato (analogo al cuscinetto, o boccola, di una tradizionale guida a rotolamento) contiene circuiti di ricircolo di sfere.

Ma invece del dado scanalato che scorre liberamente sull’albero con la possibilità di ruotare mentre viaggia, le sfere portanti il ​​carico scorrono nelle scanalature dell’albero, il che impedisce al dado scanalato di ruotare.

Un’altra versione della scanalatura a sfera è la scanalatura a sfera rotante, che incorpora un elemento rotante – come un cuscinetto a sfere a contatto obliquo, rulli incrociati o denti di ingranaggio – sul diametro esterno del dado. Ciò aggiunge la capacità di movimento rotatorio al movimento lineare fornito dalla scanalatura della sfera, un po ‘come un incrocio tra una guida lineare a ricircolo e una vite a sfere.

LEGGI  Tempi di conservazione per cuscinetti volventi

Poiché le sfere di ricircolo del dado scanalato scorrono nelle scanalature, l’area di contatto è maggiore rispetto a quella dei manicotti a sfere, conferendo alle scanalature a sfere capacità di carico molto più elevate rispetto ai gruppi di boccole a sfere della stessa dimensione. Ma anche se una maggiore capacità di carico è un vantaggio , il motivo principale per cui molti progettisti e ingegneri utilizzano le scanalature a sfera è la loro capacità di impedire la rotazione o, nel caso di scanalature a sfera rotanti, di fornire movimento lineare e rotatorio in un unico dispositivo.

LEGGI  Nadella produce cuscinetti e guide linari al top

Un albero prende il posto di due

Le boccole lineari tradizionali sono utilizzate quasi esclusivamente nelle configurazioni a doppio albero per evitare che i cuscinetti ruotino mentre scorrono sugli alberi. Ma poiché le scanalature a sfera sono intrinsecamente anti-rotazione, possono essere utilizzate in configurazioni ad albero singolo. E sostituire due alberi con uno significa anche un ingombro ridotto, un peso inferiore e un allineamento e un assemblaggio più semplici.

Per esempio, le scanalature a sfera vengono utilizzate in un’applicazione di produzione della carta. Le bobine di carta hanno bisogno della libertà di muoversi orizzontalmente da sinistra a destra, ma non di ruotare. Per impedire la rotazione, sarebbero necessari due alberi lineari tradizionali, ma un singolo albero scanalato supporta il carico, consentendo il movimento orizzontale e impedendo la rotazione.

Movimento lineare e rotativo in uno

Queste proprietà rendono anche le scanalature a sfere rotanti adatte per il cambio utensile automatico nelle macchine utensili CNC.

LEGGI  Cosa sono i cuscinetti lineari a rullini?

Anche le applicazioni pick-and-place o di assemblaggio possono trarre vantaggio dalle scanalature a sfera rotanti. Ad esempio, il trasferimento di una parte da una stazione di lavoro o da un convogliatore a un altro potrebbe comportare il prelievo della parte dal primo convogliatore (movimento verticale), la rotazione nella posizione del secondo convogliatore (movimento rotatorio) e il posizionamento della parte sul secondo convogliatore (verticale movimento). In questo caso, una scanalatura a sfera rotante può essere azionata da una combinazione di un cilindro pneumatico per il movimento lineare e un sistema a cinghia e puleggia per il movimento rotatorio.

X