mercato cuscinetti rivenditori

La cruda realtà sul mercato mondiale di cuscinetti

Il mercato dei cuscinetti è talmente grande e importante che a volte è difficile distinguere la vera concorrenza dagli alleati in maniera chiara. Tra fusioni, acquisizioni, nuovi marchi e l’avvento del mercato cinese è sempre meno chiaro capire da dove viene il cuscinetto che abbiamo in mano. Facciamo chiarezza.

Nel mondo, e così anche su Cuscinetti e Componenti, quasi tutti i cuscinetti vengono prodotti dalle 6 principali società di cuscinetti globali – Schaeffler, Timken, SKF, NTN, NSK, JTEKT- e una potenza sempre crescente – Nachi, insieme ai colossi cinesi emergenti ZWZ, LYC, HRB, TMB, Wanxiang, C&U e CW. Delle migliaia e migliaia di aziende produttrici di cuscinetti (qualcuno mi ha detto che c’erano solo circa 9000 aziende produttrici di cuscinetti nella sola regione cinese di Ningbo), solo una piccola parte produce cuscinetti. In effetti, le 6 società sopra menzionate producono oltre il 90% dei cuscinetti mondiali. Naturalmente, molte, molte più piccole aziende produttrici di cuscinetti producono i propri prodotti.

LEGGI  Elenco dei produttori di cuscinetti in tutto il mondo

In termini globali, tuttavia, questi numeri costituiscono una parte molto piccola del mercato. Sostenere questo mercato dei cuscinetti di circa $ 70 miliardi è ciò che definirei assemblatori, produttori parziali, rivenditori, re-brander e distributori.

X