TIMEKN CUSCINETTI IN POLLICI

Sigle dei cuscinetti in pollici TIMKEN: le designazioni del sistema AB-inch PART

Il sistema originale sviluppato da The Timken Company si basava su una famiglia di cuscinetti progettata attorno a un rullo comune. Variando il numero di rulli e l’angolo delle piste si possono progettare cuscinetti diversi per carichi prevalentemente radiali (angolo basso) o carichi di spinta (angolo ripido).

Ad esempio, tutti i cuscinetti a rulli conici TIMKEN della famiglia 500 utilizzano lo stesso rullo. Tuttavia, la Serie 595 ha un angolo ripido e 24 rulli, mentre la Serie 525 ha un angolo basso e 15 rulli.I numeri di parte individuali sono assegnati agli anelli interno ed esterno. Sebbene vi siano eccezioni, la regola generale è che l’anello esterno abbia un numero di parte inferiore a quello dell’anello interno.

Sistema AB-inch PAR T-NUMBERING

L’attuale sistema di numerazione in pollici (qui la versione per il sistema metrico) è stato sviluppato dall’American Bearing Manufacturers Association (ABMA) per far fronte all’espansione del numero di nuove applicazioni e dei modelli conici dei cuscinetti a rulli. Questo sistema di numerazione delle parti è diventato lo standard internazionale per cuscinetti di dimensioni in pollici.

LEGGI  I cuscinetti a strisciamento possono essere utilizzati per carichi a sbalzo?

Il sistema di numerazione dei pezzi ABMA è stato applicato solo alle nuove serie di cuscinetti progettate dopo la sua introduzione. Sono in uso anche altri sistemi di numerazione, inclusi quelli basati sul sistema di numerazione originale e numeri di parte proprietari per cuscinetti speciali.

Per esempio:

HM 5 226 49 —

  • HM: prefisso serie
  • 5: angolarità
  • 226: indicazione serie base
  • 49: designazione del componente
  • —: suffisso di modifica

1, prefisso serie

Il prefisso serie è costituito da una o due lettere che designano la classe di servizio per la quale è progettato il cuscinetto.

LEGGI  Materiali gabbie interne dei cuscinetti: acciaio, poliammide o ottone?
Prefisso Designazione di classe
EL Extra leggero
LL Più leggero del leggero
L Leggero
LM Medio leggero
M medio
HM Medium pesante
H pesante
HH Più pesante di pesante
EH Extra pesante
T Solo spinta

2, designatore di angolarità

La prima cifra che segue il prefisso rappresenta la codifica dell’angolo determinata dall’angolo incluso dell’anello esterno.

Esterno incluso – Angolo dell’anello Codice
Da 0 ° a 23 ° 59 ‘59,99 pollici 1
24 ° a 25 ° 29 ‘59,99 pollici 2
25 ° 30 ‘a 26 ° 59’ 59,99 pollici 3
27 ° a 28 ° 29 ‘59,99 pollici 4
28 ° 30 ‘a 30 ° 29’ 59,99 pollici 5
30 ° 30 ‘a 32 ° 29’ 59,99 pollici 6
32 ° 30 ‘a 35 ° 59’ 59,99 pollici 7
36 ° a 44 ° 59 ‘59,99 pollici 8
45 ° e oltre; esclusa la spinta 9
LEGGI  Sigle dei cuscinetti metrici TIMKEN: tutte le info e le designazioni

3, indicazione di serie di base

Le due o tre cifre che seguono il designatore di angolarità sono riservate all’indicazione di base della serie. Fare riferimento allo standard ABMA 19.2 per ulteriori informazioni.

Le serie di base indicano la dimensione del foro, non la dimensione effettiva del foro. Numero elevato = foro maggiore.

4, designazione dei componenti

Le ultime due cifre numeriche indicano il numero del componente.

5, lettere suffisso di modifica

Il suffisso può essere composto da una a tre lettere in combinazioni prestabilite, indicando modifiche nella forma esterna o nella disposizione interna.

X