rottura trasmissioni e ingranaggi

Tipi comuni di guasti ai denti degli ingranaggi

Gli ingranaggi si guastano in vari modi, tipicamente dentatura, vaiolatura, rottura o affaticamento dei denti. La valutazione dei danni agli ingranaggi può essere impegnativa, soprattutto nelle apparecchiature industriali. Spesso ci sono diverse condizioni che contribuiscono simultaneamente al fallimento. È importante comprendere le basi ed evitare se possibile.

Possiamo classificare i guasti come segue:

  • Rottura
  • Usura
  • Affaticamento superficiale
  • Deformazione plastica
  • Fallimenti di produzione e installazione

Rottura

La rottura è una frattura dell’intero dente o di una parte sostanziale di esso a causa di un sovraccarico o di una sollecitazione eccessiva ripetuta del materiale del dente. Le fratture si verificano generalmente a causa di elevate sollecitazioni di flessione nella radice del dente o nel raggio del raccordo, a volte enfatizzate da crepe o tacche.

LEGGI  Tecnologie di trasmissione per torri di raffreddamento: ingranaggi Vs cinghie

Usura

L’usura è una rimozione più o meno graduale del materiale dalle superfici di contatto dei denti in presa. I fattori che contribuiscono all’usura includono carico di carico, lubrificazione impropria, particelle abrasive, corrosione.

Affaticamento superficiale

Conosciuto anche come vaiolatura, l’affaticamento superficiale è un processo di rimozione di piccoli pezzi di metallo, che lascia cavità o cavità sulla superficie. Ciò è causato da carichi ripetuti che producono sollecitazioni superiori al limite di resistenza del materiale. Di solito progredisce per un lungo periodo di tempo. Una forma grave, in cui si verificano grandi fosse in un’area considerevole è chiamata spalling.

LEGGI  Catene a rulli: come mantenere le macchine in movimento

Deformazione

Questo accade quando lo stress è sufficiente a deformare in modo permanente il metallo. I carichi pesanti, in combinazione con l’azione di rotolamento e scorrimento dei denti di schiacciamento, fanno sì che le superfici di contatto cedano e si deformino in modo permanente.

Fallimenti di produzione 

Questa categoria include modalità di guasto come ustioni da molatura, segni di utensili o intaccature, segni di tempra, crepe dovute al trattamento termico. Questi difetti possono portare a guasti catastrofici.

LEGGI  Quando le cinghie sincrone necessitano di pulegge flangiate?

L’analisi del guasto può essere utilizzata per identificare la causa del guasto. Le proprietà e le caratteristiche dei materiali possono contribuire a questi guasti. Alcuni dei modi comuni in cui gli ingranaggi si guastano possono essere evitati scegliendo il materiale giusto, la corretta lavorazione, la protezione dalla contaminazione o semplicemente assicurandosi che gli ingranaggi siano adeguatamente lubrificati.

X